Roy Paci & Voodoo Soundclub

    Venerdì sera a Castellammare del Golfo, un evento entusiasmante per gli appassionati di musica: Roy Paci & Voodoo Soundclub si esibiranno presso il Vogue Bar che si trova sul lungo mare del caratteristico porto turistico.

    Il siciliano ROY PACI, musicista, arrangiatore, film composer, cantautore e promotore di sicilianità nel mondo e leader degli Aretuska, incontra, dunque, il sassofonista Guglielmo Pagnozzi, alla testa dei Voodoo Sound Club.

    Il progetto – nato nel 2007 da un’idea dello stesso Pagnozzi – è una miscela esplosiva di jazz, funk e afrobeat, o più sinteticamente “Voodoo Jazz”, capace di riportare il jazz vicino a tutte le forme della black music che hanno fatto ballare intere generazioni: il funk, il beat, il rock fino ad arrivare all’originale matrice africana.

    Il repertorio, composto principalmente da brani originali ma anche da cover di Manu Dibango, Fela Kuti e Jimi Hendrix, è interamente dedicato all’energia e al ballo ma riesce a gratificare anche gli ascoltatori più raffinati ed attenti: l’ipnotica ripetitività delle progressioni ritmiche e le torrenziali improvvisazioni del saxofono del leader e della tromba di Roy Paci, intrise di rara intensità espressiva, esplodono in una dimensione più rituale ed ancestrale, che coinvolge intensamente il pubblico sul piano intellettuale, fisico ed emotivo.