Riapre chiesa a Villa Mokarta. Restauro anche con 200.000 euro donati dai fedeli

Dopo circa un anno di ‘esilio forzato’, la comunità è ritornata nella sua chiesa, restaurata e ‘rinnovata’. Interventi per quasi 600.000 euro ottenuti dai fondi dell’8 x mille alla Chiesa Cattolica ma anche grazie al contributo di tanti fedeli capaci di mettere assieme quasi 200.000 euro.

Ha quindi riaperto i battenti la chiesa di San Paolo nel quartiere di Villa Mokarta a Erice Casa Santa. La cerimonia inaugurale ha preso il via in piazzetta vittime della strada, in via Tiziano e, dopo un momento di preghiera, la processione verso la chiesa di San Paolo.

Nel restaurato edificio di culto si è svolta la celebrazione eucaristica presieduta dal Vescovo di Trapani Pietro Maria Fragnelli. A celebrare anche il parroco di San Paolo, l’alcamese Filippo Cataldo. Al termine della santa messa sono stati illustrati i lavori effettuati, diretti dall’ingegnere Giuseppe Ruggirello.