Progetto Trek&Kids-Open Days a Buseto Palizzolo e San Vito Lo Capo

 

Una serie di eventi a misura di bambino per scoprire le strutture che, in Sicilia, offrono ospitalità e servizi turistici dedicati alle famiglie. Questa la proposta degli open days del fine settimana appena trascorso, organizzati dalle aziende e dalle associazioni aderenti al circuito regionale Trek&Kids. La manifestazione, in coincidenza con la Giornata Internazionale delle Famiglie, è stata pensata per presentare i soggetti aderenti al network regionale nato per promuovere e facilitare in Sicilia il turismo naturalistico e quello per le famiglie con bambini. Gli appuntamenti, tra sabato e domenica, hanno coinvolto nel trapanese, Buseto Palizzolo e San Vito Lo Capo. A Buseto, la Fattoria didattica Spezia ha proposto percorsi alla scoperta di animali, sapori e odori, mentre la Pro Loco ha organizzato un’escursione al Bosco Scorace. A San Vito Lo Capo si sono svolte: la passeggiata lenta sul sentiero natura dell’El Bahira Camping Village e le lezioni di avvicinamento al free climbing. Il progetto Trek&Kids, co-finanziato dall’Assessorato regionale al Turismo e dal Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, ha come obiettivo principale quello di “specializzare” le aziende del comparto turistico vicine alle aree naturalistiche regionali sui target del trekking e delle famiglie con bambini. L’isola conta infatti,  5 parchi naturali e ben 72 riserve naturali, oltre  a innumerevoli Siti di Interesse Comunitario e Zone a Protezione Speciale che costituiscono una risorsa in grado di attrare e di soddisfare le aspettative dei trekker del resto d’Italia e del mondo. Sul portale dedicato, www. trekandkids.asernet.it, i turisti possono trovare tutti i dettagli relativi alle strutture ricettive, alle associazioni e ai percorsi proposti. Prevista anche l’attivazione di una app da scaricare su smartphone o tablet. Gli operatori aderenti assicurano servizi e dotazioni a misura di famiglia e di escursionisti e trekker. Hanno, infatti, sottoscritto un rigoroso disciplinare che li impegna al rispetto di regole per una buona accoglienza e a fornire agli ospiti il necessario per il trekking e le passeggiate: passeggini, zaini trekking porta bambino, kit di primo soccorso pediatrico, baby-sitter, assistenza di un pediatra, ma anche culle, bagnetti, fasciatoi, scalda biberon, spazi giochi dedicati ai bambini.