Presunta mala sanità all’ospedale di Trapani, anziano muore dopo intervento. Scatta la denuncia

0
78

Caso di presunta malasanità all’ospedale Sant’Antonio di Trapani: un anziano trapanese di 87 anni, Macallè Barraco, è deceduto alcune ore dopo un intervento di urologia effettuato presso il nosocomio trapanese, la scorsa settimana. La denuncia, esposta dalle due figlie dell’uomo, è scattata a seguito di incongruenze circa l’operazione effettuato al padre e all’imperizia sanitaria che, a detta delle denunzianti, ha condotto l’uomo alla morte.  Secondo quando riferito dalle figlie, lo stesso medico rianimatore del reparto, a fine operazione, avrebbe affermato: “questo tipo di intervento per l’età di vostro padre è molto pericoloso. Se lo avessi visto ieri prima dell’intervento non lo avrei fatto operare”. Intanto, la Procura ha disposto l’autopsia sul corpo dell’ottantesettenne.