Polizia arresta altri due ‘scafisiti’. Hanno portato 24 clandestini a Marettimo

0
147

Avrebbero potato su un gommone, partito dalle coste della Tunisia 24 migranti clandestini, tra cui un neonato di pochi mesi, i presunti scafisti di nazionalità tunisina sottoposti a fermo di polizia giudiziaria dai poliziotti della Squadra Mobile di Trapani. I due cittadini tunisini avrebbero guidato il natante diretti verso le coste marsalesi, fino a quando, a largo dell’isola di Marettimo, a causa delle difficoltà di galleggiamento dello scafo, i migranti a bordo avrebbero chiesto di essere lasciati sulle coste dell’isola.