Basket, gara 3 a Verona e Trapani cerca la finale. B femminile, Trupiano vice-presidente ‘Golfo’

0
154

Un problema all’all’anca sinistra ha fermato Ivan Buva, il miglior centro del campionato, che non è sceso in campo a Trapani nelle prime due gare della semifinale play-off. Ovviamente Verona non rilascia dichiarazioni ufficiali sul recupero del fortissimo lungo. Un po’ di pretattica non guasta per una gara delicatissima che per i veneti significa un vero e proprio ‘o dentro o fuori’. Certo l’impeto con cui gli Shark hanno giocato gara 2 lascerebbe poco scampo agli scaligeri ma nel basket, a maggior ragione nel particolare clima play-off, ogni gara ha una storia particolare e motivazioni ben differenti. Si gioca domani sera alle 20.30 e Verona avrà l’ultima possibilità per portare avanti le sue ambizioni almeno fino a gara 4, altro confronto che si disputerà al palasport della cittadina scaligera. Eventuale gara 5, quella che Trapani spera di non dover giocare anche per avere più tempo a preparare la finalissima, è invece in programma al PalaShark martedì 28 maggio alle 20,30. Coach Diana vorrebbe chiudere la serie domani. Evenienza possibile se il quintetto trapanese dovesse riuscire ad allungare entusiasmo, intensità difensiva e momenti di grande spettacolo messi sul parquet in gara 2, quella. Incognita Buva a parte è previsto un altro match di grandi emozioni.

E scendiamo in B Femminile. La Golfobasket continua a programmare partendo dalla ridefinizione dei vertici societari. Alla vice-presidenza subentra Giuseppe Trupiano che prende il posto di uno dei soci fondatori del club, il giornalista Mario Ferrara. Il nuovo numero due della società, noto ristoratore e imprenditore di Cinisi, è stato il motore del fenomeno cestistico ‘Polis’, team che ha ottenuto un titolo regionale maschile giovanile e una storica promozione in serie B femminile.