Pellegrinaggi ai cimiteri di Alcamo per commemorare defunti. Lievitato prezzo dei fiori

0
86

Il pellegrinaggio ai cimiteri di Alcamo, dopo le grandi pulizie, è iniziato ieri favorito dal bel tempo. Ma grande è la partecipazione dei siciliani alla commemorazione dei defunti. La Festa dei Morti è una ricorrenza sentita dove si intrecciano devozione e tradizione. Una ricorrenza che risale al X secolo. Si narra che anticamente nella notte tra l’1 ed il 2 novembre i defunti visitassero i cari ancora in vita portando ai bambini dei doni. Ma oggi i doni arrivano tutto l’anno. Fino a qualche anno fa il giorno del Primo novembre i bambini, accompagnati dai genitori, si fermavano davanti alle tombe dei propri cari per chiedere il dono. Che arrivava la mattina del due novembre. Tante le fiere in varie città. Tradizionali in questo periodo sono la frutta di martorana, esposta in numerosi bar di Alcamo, al prezzo di 30 euro al chilo. I fiori sono aumentati mediamente del 40 per cento. Lo scorso anno era di 25 euro. I fiori sono aumentati mediamente del 40 per cento. Pochi ormai realizzano  Pupi ri zuccaru statuette di zucchero con varie figurazioni.

Importata dall’ America  in tanti festeggiano anche in Italia la festa pagana di Halloween, in cui sin dal tardo pomeriggio e fino a notte fonda i ragazzini organizzano party, balli e gare. Indossano maschere macabre e mostruose e vanno in giro con cestini chiedendo dolcetti ai vicini di casa. Una festa, quella di Halloween, che per molti giovani si trasforma nell’ennesima occasione per bere cascate di alcolici e assumere droghe. Fare baldoria. Insomma una movida selvaggia e fuorilegge dove mancano i controlli.

La Festa dei Morti si caratterizza, come dicevamo anche per l’acquisto di fiori: ad Alcamo  e non solo sono vertiginosamente aumentati.  Candele e luminii vengono accesi sulle tombe, mentre messe sono celebrate in chiese cimiteriali pubbliche e private. Fino a giovedì tre novembre il Comune ha disposto l’apertura dei cimiteri con   orario continuato dalle ore 7:30 alle 17:30. Funzionerà anche un bus navetta per domani e il e 2 novembre con partenza da Piazza della Repubblica. Il servizio sarà attivo dalle ore 7 fino alle 18.30 con partenze ogni 30 minuti. La Croce rossa di Alcamo assicurerà assistenza e trasporto per facilitare le visite ai cimiteri.