Partinico: piazza Duomo presto area pedonale

0
288

Presto anche l’intera piazza Duomo diventerà isola pedonale, anche se in via sperimentale. Ad anticiparlo l’assessore alla Viabilità, Gioacchino Albiolo, che vuole dare vita a questa iniziativa per garantire il passaggio pedonale. Il suo è un doppio obiettivo: eliminare code di auto e spesso anche situazioni di traffico selvaggio e garantire le famiglie ed il commercianti: alle prime di passeggiare tranquillamente e fare shopping, ai secondi di avere un ritorno economico. “La mia volontà – afferma l’assessore – è quella di eliminare i parcheggi che si trovano al centro di piazza Duomo. Un’area tutta pedonale, nel cuore pulsante del centro storico, credo sia apprezzabile. Sarà emessa a breve un’ordinanza che avrà carattere temporaneo almeno sino a tutto il mese di gennaio, come fatto con la vicina piazza Garibaldi. Se il sistema funziona sicuramente la chiusura sarà prolungata”. In questi giorni si sta mettendo in moto la cosiddetta “Partinico laboriosa”. In prima fila sicuramente il movimento “La Partinico che…” in grado di realizzare già da diverse domenica iniziative a costo zero e di grandissimo impatto. Domani si replica sempre a piazza Garibaldi con spettacoli musicali, di luci e con l’organizzazione di una grigliata. In serbo anche una grande sorpresa: a partire dalle 6 del mattino sarà dipinto l’asfalto davanti al monumento del teatrino: “Ci auguriamo – afferma uno degli organizzatori, Vitaliano Rinaudo – di dare l’ennesimo schiaffo in grado di destare dalla pigrizia intellettiva questa collettività ormai assuefatta al marcio”. Si presume che la chiusura di piazza Duomo sarà regolata allo stesso modo di piazza Garibaldi: area off limits alle auto nei prefestivi dalle 17 alle 24, e per l’intera giornata dei festivi. Nel contempo il Comune si sta muovendo nei limiti delle sue disponibilità finanziarie: con 6 mila euro finanzierà l’installazione delle luminarie lungo il centrale corso dei Mille, poi resterà poco altro: “Nonostante le esigue risorse stiamo lavorando per allietare questo Natale ai concittadini” dice l’assessore alla Cultura e Spettacolo Vincenza Briganò. Privati hanno pure contributo per realizzare degli eventi nel caratteristico Borgo dei Parrini. Altre luminarie sono state installate dai commercianti in via Crispi e nell’albero di Natale di piazza Duomo, e gli stessi esercenti si stanno facendo carico di organizzare delle manifestazioni itineranti lungo tutto il corso dei Mille il 15, 22 e 24 dicembre prossimi. Per il resto sono in via di definizione degli incontri con i rappresentanti dei commercianti, associazioni e Pro Loco per allestire un cartellone di eventi quasi a costo zero.