Partinicese in serie A. Debutto di Cortese che sventolerà in Monza – Verona

0
123

Un partinicese in serie A. Un evento che chissà quando potrà nuovamente verificarsi. Forse mai. L’assistente Francesco Cortese, ex arbitro e ex opinionista sportivo in radio e tv locali, debutterà domenica nel massimo campionato, in Monza – Verona, gara valevole per la tredicesima giornata di andata di serie A. Cortese sventolerà assieme a Margani di Latina. Entrambi assisteranno l’arbitro Francesco Cosso di Reggio Calabria che ha debuttato nel massimo campionato lo scorso mese di febbraio. Il partinicese Cortese, promosso in CAN A e B, farà domenica alle 15 il suo esordio in serie A, allo stadio Brianteo di Monza, dopo una gara di Coppa Italia, Bologna – Reggina, e quattro di serie B. Le ultime due terminate con tantissime reti: Bari  – Brescia 6 a 2 e Spal – Cosenza 5 a 0.

Il 34enne ha cominciato ad arbitrare più di dieci anni fa nei campionati giovanili e in quelli regionali. Poi la decisione, rivelatasi saggia, di passare tra gli assistenti arbitrali. In pochi anni Cortese ha bruciato le tappe e dopo sole cinque stagioni nella CAN di Serie C, in cui ha sventolato anche per la finale di ritorno di Coppa Italia fra Sudtirol e Padova, il 6 aprile scorso, è salito sullo scalino più importante del calcio professionistico italiano. Domenica l’esordio in serie A per il partinicese che è l’unico siciliano nell’organico dei guardalinee di A e B. Partinicese, laureato in lettere, appassionato di comunicazione e giornalismo sportivo, Cortese si allena quotidianamente allo stadio Lelio Catella di Alcamo. In questa maniera si è presentato al top della forma al raduno di categoria svoltosi a Sportilia dal 6 al 12 agosto. Un paio di mesi di serie B ed ecco la prima designazione per la serie A. Ancora tappe bruciate in fretta. Vuoi vedere che il partinicese riuscirà anche a diventare internazionale? Chissà, sognare è sempre lecito e magari Cortese sarà capace di centrare un altro storico traguardo per la città di Partinico.