Partanna: partito il tour di Carmen Consoli, stasera i Tinturia

 

concerto carmen consoliÈ partito da Partanna ieri sera l’atteso tour estivo di tre date live in Sicilia di Carmen Consoli. Bagno di folla per la cantautrice catanese che è salita sul palco del Teatro provinciale del piccolo comune belicino in un trio tutto al femminile: accanto a lei Luciana Luccini al basso e Fiamma Cardani alla batteria. E poi ovviamente lei e le sue chitarre. Lo spettacolo, dalla marcata impronta rock, rievoca le atmosfere dei grandi eventi live degli anni ’70, rivelando scelte artistiche maturate negli anni dalla Consoli e l’impegno contro la discriminazione di genere.

Nel suo ultimo album “L’abitudine di tornare”, pubblicato a gennaio, con cui ha conquistato il Disco d’oro, tanti e forti i temi affrontati, da quelli più intimi e introspettivi ad altri che toccano argomenti di grande attualità, in una sorta di “fotografia” dell’Italia d’oggi. Dalla crisi economica raccontata in “E forse un giorno”, al difficile tema del femminicidio narrato con triste ironia ne “La signora del quinto piano” e agli sbarchi degli immigrati ne “La notte più lunga” o, ancora, i rapporti della città di Palermo con la mafia in “Esercito silente”. Ma c’è anche posto per l’amore romantico in “San Valentino” e la sua recente esperienza della maternità a cui Carmen Consoli ha dedicato “Questa piccola magia”.

Un disco accolto positivamente dai critici musicali che hanno dimostrato di apprezzare la capacità della cantautrice siciliana di calarsi nel ruolo di “cronista” e di narrare le vicende in musica in maniera originale.

“L’abitudine di tornare tour” prosegue domani, domenica 30 agosto al Teatro antico di Taormina, per concludersi lunedì 31 al Teatro di Verdura a Palermo, inizio degli spettacoli ore 21.30. Per le due ultime date ospite in apertura il giovane cantautore siciliano Giovanni Caccamo, vincitore delle Nuove Proposte di Sanremo 2015.

Dopo lo strepitoso successo del concerto di ieri sera, il cartellone degli eventi estivi di Partanna prosegue, invece, stasera con un momento molto atteso: la “ Notte bianca delle arti, dei mestieri e professioni” e alle ore 24 il concerto di Lello Analfino & Tinturia in piazza Falcone e Borsellino. L’ingresso è libero. Il servizio di bus navetta permetterà di raggiungere agevolmente il centro storico, chiuso per gli eventi.