Partanna: cane in precarie condizioni, interviene il sindaco

0
482

Storia a lieto fine per un cane che era stato chiuso in terrazzo, sotto il sole cocente, a Partanna. È stato il sindaco, Nicola Catania, ad interessarsi della vicenda, dopo la segnalazione ricevuta dal capo della segreteria nazionale del Partito Animalista Europeo Enrico Rizzi, trapanese, a sua volta avvertito su facebook da una cittadina.

Rizzi ha allora telefonato personalmente al sindaco, che conosce, chiedendogli di intervenire. Cosa che il primo cittadino non ha esitato a fare: ha telefonato immediatamente ai proprietari dell’animale, richiamandoli sul loro comportamento ed invitandoli a trovare un posto più adeguato per la bestiola. Il sindaco questa mattina ha verificato personalmente la nuova sistemazione del cane che adesso ha accesso anche all’abitazione. Rizzi ha ringraziato il sindaco per essere stato operativo e in così breve tempo.

11759412_10206594532398436_9473409_n
11693227_10206594532078428_971463430_n