Parlamento Europeo consegna al “Parco di Pantelleria” la Carta per il Turismo Sostenibile

Con una cerimonia ufficiale svoltasi al Parlamento Europeo è stata consegnata al Parco Nazionale Isola di Pantelleria, la CETS, la Carta Europea per il Turismo Sostenibile. A ritirare la certificazione la direttrice Sonia Anelli. Si tratta di un importante documento che rappresenta un metodo di governance partecipata per promuovere il turismo sostenibile e strutturare le attività delle aree protette in ambito turistico e per favorire, attraverso una maggiore collaborazione con tutti i soggetti interessati, compresi gli operatori turistici locali, l’elaborazione di un’offerta di turismo compatibile con le esigenze di tutela della biodiversità nelle Aree protette.

La cerimonia di premiazione si è svolta alla presenza di parlamentari europei e dei rappresentanti di numerose Aree Protette Europee. La cerimonia di assegnazione, che avviene a distanza di mesi, dopo lo stop per la pandemia, ha individuato 48 aree protette europee che hanno ottenuto questo importante riconoscimento. Un grande evento dedicato alla sostenibilità, celebrato in una delle più alte sedi istituzionali al mondo, per certificare la validità delle strategie in corso e premiare l’impegno delle Aree Protette per la promozione di un turismo consapevole, in grado di salvaguardare i valori naturali e culturali del territorio.

“Si tratta di un primo, importante, riconoscimento che va all’Ente Parco Isola di Pantelleria per aver approntato azioni e progetti mirati alla salvaguardia del territorio e alla sostenibilità ambientale in ambito turistico – ha dettola direttrice Sonia Anelli – ma ancora tanto c’è da fare, siamo già al lavoro per ottenere il secondo step (la Fase 2 della Carta), che renderà maggiormente protagonisti tutti gli operatori e l’intera comunità locale”. Il Turismo Sostenibile nelle aree protette europee fornisce un’esperienza significativa di qualità, salvaguarda i valori naturali e culturali, sostiene l’economia e la qualità della vita locale ed è economicamente realizzabile.