Pantelleria, turista padovano scomparso nel nulla. Continuano le ricerche

0
178

Federico Merlo, un giovane di origini palermitane ma padovano di adozione da anni, risulta disperso da domenica scorsa a Pantelleria. Il 22enne, in vacanza in Sicilia da solo, stava facendo un’escursione in canoa, che aveva noleggiato sull’isola presso la zona Scauri, ma da quel giorno sembra sparito nel nulla. Il gestore non vedendolo rientrare dopo diverse ore, ha lanciato subito l’allarme. Le ricerche partite immediatamente, hanno impegnato Capitaneria di Porto con una motovedetta, Carabinieri con un gommone in mare, ma anche Vigili del Fuoco, Protezione Civile che stanno scandagliando la zona via terra e l’Aeronautica Militare con l’elicottero che  ha perlustrato palmo a palmo la parte interessata, ma del giovane, ancora oggi, non si ha nessuna traccia e né notizia. La speranza vanno sempre più ad affievolirsi, considerato che è stata rinvenuta tra gli scogli di Punta Nikà, la canoa e il giubbotto di salvataggio che indossava il ragazzo. Ma nonostante sia stata rinvenuta la canoa, gli inquirenti sperano che il padovano abbia abbandonato tutto, perché colto da un improvviso temporale, che domenica scorsa, ha interessato gran parte della zona del Trapanese, tra cui anche Pantelleria. Un giallo dunque la scomparsa di Federico Merlo. Le perlustrazioni continuano, soprattutto da quando il tempo ha permesso nuovamente le ricerche in mare, ovviamente l’auspicio da parte delle forze dell’ordine, rimane sempre quello di rintracciarlo sano e salvo.