Paceco, torna “Rosso Aglio e Bianco Sale”

0
284

 

Un lungo week-end che unisce la cultura, le tradizioni e i sapori del territorio nell’inconfondibile scenario della riserva delle Saline di Trapani e Paceco. E’ giunta alla sua settima edizione la rassegna “Rosso Aglio e Bianco Sale”, viaggio simbolico alla riscoperta del patrimonio culturale, paesaggistico e gastronomico, in programma dall’11 al 13 settembre. Imperdibile la suggestiva raccolta del sale al tramonto, che ogni giorno si svolgerà con metodi tradizionali, accompagnata dal canto dei salinai fino a tarda sera, con un’ultima raccolta in notturna: una vera e propria celebrazione per il mestiere esercitato da secoli, ma tutt’oggi praticato, diventato quasi elemento caratterizzante della costa occidentale siciliana, da Trapani a Marsala, ricchezza della cultura locale da preservare e valorizzare. In prossimità del “Museo del Sale” di Nubia verrà allestito un villaggio gastronomico, dove si svolgeranno degustazioni e una mostra-mercato. A contendersi la scena due prodotti d’eccellenza della Sicilia occidentale: il sale marino di Trapani e l’aglio rosso di Nubia, entrambi presìdi Slow Food, che saranno protagonisti di cooking show, dimostrazioni ed approfondimenti che ne esalteranno il valore culinario e nutrizionale. Tre intense giornate in cui non mancheranno le sfide gastronomiche fra chef, musica e animazione.

Intanto sono già aperte le prenotazioni per le visite guidate all’interno dell’area protetta per ammirarne le bellezze naturali in compagnia degli esperti del WWF e dell’associazione Saline e Natura. Durante l’evento inoltre sarà possibile fare ingresso gratuitamente al Museo del Sale, raggiungibile tramite un servizio navetta, anche questo gratuito, che lo collegherà al parcheggio ogni giorno, dalle 18:30 alle 23:30.

La manifestazione è organizzata dal Comune di Paceco in collaborazione con l’Assemblea regionale siciliana, le sezioni locali di WWF e Slow Food, le associazioni “Trapani Welcome”, “Saline e Natura”, “Salviamo i mulini”, la ProLoco di Paceco, il consorzio Aglio Rosso di Nubia, la FIAB (Federazione Italiana Amici della Bicicletta) e il centro di Cultura gastronomica “Nuara”: diverse componenti in sinergia per offrire una bella vetrina internazionale della via del sale.