Oggi al via il Tour degli Aquiloni in Sicilia

    Si riconferma dall’11 al 22 maggio, il Tour promozionale degli Aquiloni in Sicilia, che precede il Festival Internazionale degli Aquiloni, che si terrà invece a San Vito Lo capo dal 23 al 27 maggio. Dopo i numerosi consensi, il circo volante girerà nelle piazze e spiagge siciliane per far conoscere questo straordinario mondo e promuovere l’evento finale a San Vito lo Capo.

    Il tour parte oggi da Trapani con la manifestazione “Il Parco del Vento” al Villino Nasi in collaborazione con l’Istituto Professionale “Gesualdo Bufalino” e l’A.S.P. n. 9 di Trapani con lo slogan: “Il vento contro le droghe liberiamoci dalle dipendenze”. Ospite d’onore dell’edizione 2012 sarà la delegazione della Repubblica di Singapore.

    Dopo Trapani, il tour toccherà diverse località: Augusta (in occasione della Festa dell’ Aria al Parco dell’Hangar, in collaborazione con l’Hangar Team di Augusta) Catania (negli spazi del Centro Commerciale Etnapolis), la spiaggia di Capo d’Orlando (in collaborazione con la locale Proloco), Palermo (in collaborazione con il Bimpa – Museo dei Bambini a Palermo), Mondello (in occasione dell’evento World Festival On the Beach), e ancora Petrosino (in collaborazione con l’A.S.P. n. 9 di Trapani, e, infine, il 22 maggio il trasferimento a San Vito Lo Capo.

     

    L’appuntamento con il Festival Internazionale degli Aquiloni “Emozioni a naso in su!”, giunto quest’anno alla quarta edizione, è appunto previsto dal 23 al 27 maggio 2012, nella splendida spiaggia sanvitese. Numerosi paesi del mondo parteciperanno con una delegazione ufficiale: Belgio, Francia, Germania, Indonesia, Inghilterra, Italia, Singapore e Svizzera.

    Unici denominatori comuni sono l’arte e la creatività. Un momento di incontro e contatto fra culture e persone unite da una grande passione: l’aquilone, inteso come sogno, fantasia e libertà; una tradizione antica che rappresenta valori ed emozioni differenti. Gli aquilonisti si esibiranno nel volo libero, con dimostrazioni, combattimenti, esibizioni acrobatiche. Nelle cinque giornate si succederanno, inoltre, spettacoli, musica, laboratori didattici e voli notturni.