Incendi a Castellammare e Vita

    0
    328

    Gli uomini del Corpo Forestale di Trapani sono stati impegnati, ieri, nello spegnimento di due incendi, che hanno interessato le località “Baglio Foderà” di Castellammare del Golfo e “Portella Sant’Anna” di Vita.

     

    Il primo, l’incendio a Castellammare, è stato segnalato da un privato alle ore 11,35 al Centro Operativo Provinciale dell’Ispettorato Forestale di Trapani che ha subito informato gli uomini del Distaccamento di Castellammare del Golfo i quali, coadiuvati da una autobotte della forestale e dai vigili del fuoco di Alcamo, si sono recati sul posto dando corso alle operazioni di spegnimento.

    L’incendio è stato domato intorno alle 14,00 evitando rischi al vicino bosco di Inici.

     

    Anche nel secondo caso, l’incendio è stato segnalato da un privato, alle ore 16,20, in località “Portella Sant’Anna” del Comune di Vita, dove sono intervenuti gli uomini del Distaccamento forestale di Salemi, insieme ad una Autobotte dell’Ispettorato Forestale di Trapani.

    Presto, però, i Forestali, resisi conto che le fiamme, alimentate dal forte vento proveniente da nord/ovest, ed agevolate da un terreno in forte pendenza, potevano costituire un serio pericolo per il vicino Bosco di Ardignotta, hanno richiesto l’intervento aereo.

     

    È arrivato così sul posto l’elicottero forestale “Sierra 1” proveniente dall’aeroporto di Palermo – Boccadifalco che, dopo 10 lanci, intorno alle 18.00 ha fatto rientro alla base lasciando al personale a terra il compito dell’ulteriore bonifica.

    Da un primo sommario accertamento i danni ammonterebbero a circa un ettaro tra terreno incolto e coperto da roverella.

    Sono in corso indagini da parte degli agenti del Corpo Forestale volte ad accertare cause ed eventuali responsabilità.