Non si ferma all’alt dei carabinieri di Trapani e si dà alla fuga in auto

0
260

Non si ferma all’alt dei carabinieri e si dà alla fuga in auto. Protagonista della vicenda, un 33enne trapanese che è stato arrestato per i reati di resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento. Ora è ai domiciliari. L’uomo mentre transitava nei pressi dello stadio Provinciale si è imbattuto in un posto di blocco dei carabinieri che gli hanno intimato di fermarsi per procedere ad un controllo. Il conducente dapprima avrebbe rallentato per poi accelerare dandosi alla fuga. Ne scaturiva un inseguimento che richiedeva il supporto di altre pattuglie. L’uomo, vistosi braccato, abbandonava l’auto per continuare la fuga a piedi ma è stato bloccato. E’ risultato privo di patente di guida e con revisione ed assicurazione non in regola.