Nino Oddo al vertice del PSI regionale. Liste uniche con Sicilia Futura

Il parlamentare regionale Nino Oddo, trapanese, è stato eletto all’unanimità segretario del PSI siciliano. Prende il posto di Giovanni Palillo nominato presidente del partito. Il congresso, al quale sono intervenuti gli onorevoli Lupo del PD e l’ex ministro Cardinale, ha ribadito l’accordo tra PSI e Sicilia Futura.

L’intesa prevede anche la composizione di liste uniche fra i due partiti in occasione delle elezioni regionali del 5 novembre prossimo. Nel trapanese la lista punterebbe a ottenere due seggi. Il compito appare molto arduo visto che i posti all’Ars, per il collegio di Trapani, sono scesi da 7 sono scesi a 5. In lizza, oltre allo stesso Oddo, ci sarà l’alcamese Giacomo Scala. Uno dei due, pià il socialista che l’ex sindaco, potrebbe però entrare nel listino del presidente.

Per quanto riguarda la linea politica, il neo segretario regionale del PSI ha indicato la ricerca di un ampia coalizione sul modello di quella realizzata da Orlando e aperta anche all’area moderata.