Monte Iato. Università interessate ma il sito meriterebbe maggiore visibilità (INTERVISTA)

0
9

Nel corso degli ultimi tempi sono stati organizzati incontri e approfondimenti sul sito archeologico di monte Iato e sulle tematiche legate a ricerche, prospettive e territorio. Un’area sulla quale è presente l’interesse delle università di Innsruck e Zurigo che, da anni, conducono ricerche e scavi su monte Iato. Un luogo che fa parte del parco archeologico di Himera, Solunto e Iato e che forse meriterebbe maggiore visibilità.