Amaro destino per il parco sub-urbano di Alcamo, scatta nuova chiusura

0
270

Cambia l’assessore e il comune di Alcamo torna sui suoi passi. Il parco sub-urbano é stato nuovamente chiuso. Il nuovo assessore all’ambiente Caterina Camarda ha infatti ritenuto rischiosa l’apertura in questa maniera. La pericolosità della scala, alcuni passaggi scoscesi e la mancanza di personale e guardiani hanno spinto il Comune di Alcamo a rivedere l’ipotesi ed a chiudere nuovamente i cancelli.

Il grande polmone verde, che sorge al disotto die bastioni di piazza Bagolino, riaprirà durante l’estate per alcuni eventi e per un campus di danza. Poi, per rientrare definitivamente in funzione, necessita un bando per assegnare la gestione del parco sub-urbano di Alcamo. Gestore che manca da più di quattro anni.