Mensa scolastica sospesa anche a Trapani. Appalto gestito da ‘Le Palme’

Sospesa anche a Trapani la mensa scolastica nelle sezioni in cui si sono verificati dei casi sospetti di intossicazione alimentare tra gli alunni. Il servizio è appaltato all’impresa ‘Le Palme’, la stessa che lo gestiva ad Alcamo fino a prima delle centinaia di casi di tossinfezioni alimentare. Lo ha deciso la giunta Tranchida dopo l’avvio dell’indagine e dei campionamenti dei Nas e del dipartimento di prevenzione dell’Asp di Trapani. Il caso è esploso al plesso “don Milani” di via De Santis facente parte dell’istituto comprensivo “Nunzio Nasi” di Trapani. Si tratta di una “sospensione in via cautelativa nei confronti del centro di cottura della ditta Le Palme che serve i pasti nelle scuole del capoluogo trapanese.