Mazara del Vallo, salvata tartaruga Caretta caretta

Intervento, ieri della Capitaneria di Porto di Mazara del Vallo per liberare in mare una tartaruga marina del tipo “Caretta caretta”. I militari della Guardia Costiera sono intervenuti in località Tonnarella a seguito della segnalazione sulla presenza di un esemplare adulto che si era spiaggiato sul litorale, forse per la perdita dell’orientamento. Accorsi sul posto, hanno prestato le prime cure, provvedendo alla sua custodia in porto. La tartaruga, lunga circa un metro ed apparsa comunque in buone condizioni, è stata successivamente affidata al personale del WWF che ha organizzato il trasferimento sull’isola di Lampedusa, dove poter essere liberata in mare e ritrovare il suo habitat naturale.