Marsala, scontro fra auto a Rakalia. Un morto e due feriti gravi

0
368
foto marsalanews.it

Non ce l’ha fatta a superare la notte. Salvatore Nuccio, marsalese di 42 anni, è morto alle prime luci dell’alba, all’ospedale “Borsellino”, dopo essere rimasto coinvolto, assieme alla famiglia, nell’incidente verificatosi ieri pomeriggio, ad un incrocio di una strada comunale, in contrada Rakalia. Le gravissime condizioni dell’uomo non avevano consentito il trasferimento in un centro specializzato per traumatizzati.

In gravi condizioni versano le due piccolissime figlie, una di un anno e l’altra di tre, nonostante viaggiassero protette, a quanto pare, dal seggiolino per bambini, a bordo della Lancia Ypsilon scontratasi all’uscita da una curva con una Mercedes condotta da una donna di 32 anni. La figlia più piccola della vittima è stata ricoverata a Palermo per un grave trauma cranico con emorragia cerebrale mentre l’altra per una serie di fratture.

La moglie di Salvatore Nuccio, in condizioni che non sono ritenute gravi dai medici, è rimasta ricoverata all’ospedale di Marsala. Sul posto del violento impatto, quasi frontale, sono intervenuti carabinieri e vigili urbani. Secondo una prima ricostruzione la Mercedes avrebbe invaso la corsia opposta. La conducente si è presentata al pronto soccorso dichiarando che fosse lei alla guida della Mercedes.