L’assessore Palmeri: “Presto il museo Fausto Cannone”

0
346

L’assessore alla Cultura del Comune di Alcamo, Elisa Palmeri, ha fatto visita alla casa museo del maestro e cantautore Fausto Cannone.

In un incontro precedente il capogruppo del PD, Antonio Fundarò, aveva consegnato la delibera approvata all’unanimità da tutto il Consiglio Comunale, che, di fatto, dà mandato al sindaco di istituire, nel Collegio dei Gesuiti, il Museo della Musica Fausto Cannone e di nominare lo stesso Cannone sovrintendente, a titolo gratuito.

L’Assessore Palmeri, come già aveva fatto il sindaco Bonventre, ha rinnovato l’impegno di “istituire, presto, questo importante polo culturale d’eccellenza museale, e dare, ad un personaggio tanto illustre della città, il dovuto e necessario tributo umano e civico”.

“Mi impegnerò, come amministrazione, – ha proseguito Palmeri – a non permettere che tanto splendore sia disperso altrove. Alcamo è la città di Fausto, ed in questa città continuerà a far leva culturale questa magnifica collezione musicale. Penso ad un museo interattivo dove, non solo guardare gli splendidi strumenti e leggerne la storia, ma anche ascoltarne i suoni”.

Al termine dell’incontro si sono dati appuntamento martedì prossimo per stilare l’elenco degli strumenti da inserire in catalogo e per cui disporre il trasferimento al patrimonio del Comune.