Isole minori. Tariffe agevolate per docenti, sanitari e forze dell’ordine. Proposta della Regione

Il secondo confronto fra il presidente della Regione, Renato Schifani, l’assessore Alessandro Aricò e i sindaci delle isole minori, anche Egadi, Pantelleria e Ustica, ha portato verso alcune proposte concrete. Il governo regionale ha infatti esternato la volontà di attivare tariffe agevolate per tutti quei lavoratori, come insegnanti, operatori sanitari e forze dell’ordine, che svolgono una funzione pubblica nelle isole minori della Sicilia. La Regione ha già avviato un’interlocuzione con i gestori dei collegamenti marittimi. La proposta è stata presentata a i sindaci di Favignana, Lipari, Santa Marina di Salina, Favignana, Lampedusa, Pantelleria, Leni e Malfa, ai responsabili di Siremar e Liberty Lines, al comitato dei trasporti Eolie e Federalberghi Isole Minori Sicilia.