Insofferente ai domiciliari, evade cinque volte. Condotto in carcere 35enne di Castelvetrano

Era evaso cinque volte dai domiciliari il 35enne castelvetranese condotto in carcere dai carabinieri. L’uomo, ai domiciliari per svariati furti, spesso in abitazione, commessi a Triscina, si è dimostrato insofferente alle restrizioni, tanto che tra i mesi di agosto e settembre è stato sorpreso dai Carabinieri ben 5 volte fuori dalla propria abitazione senza giustificato motivo. I Carabinieri lo hanno dunque denunciato avanzando la richiesta all’Autorità Giudiziaria. dell’applicazione di una misura più afflittiva fino all’odierno provvedimento con il quale si sono aperte le porte del carcere “Pietro Cerulli” di Trapani.