Tartarughina “Caretta Caretta” salvata a Custonaci dai carabinieri. L’animale è stato poi liberato in mare

Grazie a una segnalazione di un cittadino i carabinieri di Custonaci hanno salvato una tartaruga “Caretta Caretta” appena nata  rimasta incastrata tra gli scogli nel tragitto per raggiungere il mare presso la Baia Santa Margherita a “Macari”.

L’animale, trovato in buono stato di salute, è stato liberato dai militari dell’Arma che, dopo aver sentito il parere del responsabile del WWF, delicatamente permettevano l’ingresso in mare alla tartaruga che in pochi attimi prendeva il largo.