In manette rapinatore

0
379

Si era reso protagonista qualche anno fa, in concorso con un altro pregiudicato, di una rapina all’interno di una abitazione nella frazione di Nubia, nel territorio di Paceco nel corso della quale Domenico Rondello, parzialmente travisato e con l’ausilio del complice, aveva asportato oltre seicento euro in contanti ad un anziano. Il 33enne pregiudicato trapanese, è stato adesso tratto in arresto dai Carabinieri della Stazione di Paceco in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Trapani. Le indagini dei carabinieri, iniziate immediatamente dopo il fatto, hanno consentito all’Autorità Giudiziaria, seppur a distanza di tempo, di inchiodare l’uomo alle sue responsabilità. Ora con la condanna definitiva a due anni di reclusione per la rapina, Domenico Rondello ha fatto il suo ingresso in carcere.