Tranchida visita la Riserva delle Saline. Piacentino: “Necessita intesa per pianificare territorio”

E’  stato  molto  intenso  e  proficuo  l’incontro  tenutosi  tra  il primo  cittadino Giacomo  Tranchida   e  l’Ente  Gestore  della Riserva Naturale  Orientata  delle  Saline di Trapani e Paceco,  rappresentato  dalla responsabile Silvana  Piacentino. il confronto  è servito per concordare sulla necessità  di avviare  un percorso di  collaborazione,  nel  rispetto  di  ruoli  e competenze, al fine di  trovare  soluzioni  condivise,  a  cominciare  dalla pianificazione    territoriale attorno  alla  “R.N.O.  Saline  di  Trapani  e  Paceco” nell’ottica della tutela  e  della  valorizzare del patrimonio   ambientale e  nel  rispetto  delle  attività  economiche  presenti.

In questa prospettiva l’operato di tutti i soggetti coinvolti nella gestione  del territorio deve  superare  le  possibili  differenze  di  punti  di  vista, al  fine  di  salvaguardare  il  patrimonio nel  rispetto  delle  norme. La  responsabile della Riserva delle Saline   ha puntato  l’attenzione sulla necessità  di  una  pianificazione  territoriale  coerente con la presenza di aree di elevato valore ambientale e che tenga conto del livello di tutela e  di attenzione indispensabili al mantenimento del sito.

Nel corso dell’incontro il sindaco Tranchida ha anche tenuto a sottolineare i diversi progetti  che l’amministrazione comunale intende  portare  avanti  nell’ottica di affrontare le necessità del  territorio. Tra  questi  si  inseriscono  un  possibile progetto, con  il  commissario  del  nuovo  comune  di  Misiliscemi, per la la creazione di un parco naturalistico sul litorale di Marausa che tuteli il territorio, dalla foce  del fiume Birgi fino alla salina Fiume, prevedendo il recupero della nave romana che si trova sui fondali davanti Marausa.