I carabinieri di Trapani arrestano ladro seriale di carte di credito

I Carabinieri di Trapani hanno arrestato un 33enne disoccupato e già gravato da precedenti di polizia, in applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari emessa dal GIP del Tribunale di Trapani. Il giovane è ritenuto responsabile di furto aggravato e indebito utilizzo di carte di credito e di pagamento. Il provvedimento è giunto a conclusione di articolate indagini condotte dai militari della Stazione e scaturite dalla denuncia del furto di una carta di credito appartenuta a un quarantenne trapanese. In particolare, gli accertamenti bancari effettuati sulla carta di pagamento hanno permesso di accertare che il trentatreenne, adesso arrestato, aveva effettuato molteplici acquisiti – rigorosamente entro la soglia di 25 euro – che pagava senza la digitazione del PIN. Inoltre le indagini hanno permesso di accertare che l’uomo già in passato aveva attuato questo modus operandi con cui aveva truffato una decina di vittime.