Hospital Show, “l’unico ospedale dove si ride”, ogni lunedì alle 21 su Alpauno

Di Laura LombardoHospital Show parte lunedì prossimo 14 ottobre la seconda edizione dell’esilarante Talent Show prodotto da Alpauno, ideato dai Calandra&Calandra, e dedicato ai talenti locali nascosti. Novità annunciate rispetto alla prima edizione, succulenti premi in palio, e casting aperti per l’edizione 2020. Spumeggiante inizio della settimana, lunedì 14 ottobre, con l’inaugurazione della seconda edizione di Hospital Show, l’esilarante talent show in produzione esclusiva su Alpauno e ideato dai fratelli Calandra&Calandra che con il loro stile vernacolare e folk porteranno gioia e allegria nell'”unico ospedale al mondo dove si ride davvero” — citazione tratta dalla prima puntata.

Infatti, nel corso delle 8 puntate che si rincorreranno ogni lunedì alle ore 21, i concorrenti provenienti da tutta la Sicilia e che si esibiranno nelle varie art performances (canto, danza, recitazione etc), saranno ironicamente stuzzicati da una giuria di 5 celebrità locali e conduttori, tutti vestiti da dottori, e per questo definiti “con-dottori” — un neologismo che è già tutto un programma! Sempre ironicamente, qualora i performer andranno (diciamo così) un pò per la tangente, a scortarli fuori scena sarà direttamente il barelliere, interpretato anche quest’anno dal simpaticissimo Vincenzo Caradonna. E a completare lo staff non poteva mancare neppure un’infermiera DOC, o meglio da capogiro, la castellammarese Rossella Polessi.

“Dopo il successo della prima edizione, nella seconda ci auguriamo di mantenere gli standard per il nostro audience, sperando — perchè no?– anche di superarli, con l’obiettivo di far emergere i talenti nascosti del territorio, che sono davvero tanti”. Con queste parole, l’editrice e produttrice Rosalinda Viola ha anche anticipato che il programma quest’anno avrà un nuovo look: nuova la scenografia, nuove le luci, rinnovato lo studio di Contrada Sasi. Ma nuova sopratutto è la mascotte: la cagnetta Nuvola – perfettamente a suo agio, mentre si pavoneggia di fronte alle telecamere, al guinzaglio del suo padrone in giuria, Gerardo Diliberto: autore, regista, attore per il teatro. A giudicare i concorrenti anche lo showman di Terrasini Luigi Chirco, anche quest’anno nei panni di front-man e presentatore. Insomma non manca proprio nessuno. A tenere testa all’allegra brigata come unica donna in camice e conduttrice d’eccezione per le prime due puntate, la dottoressa o cond-ottoressa Rosaria Ferrito. Intanto però tra risa e scherzi, chi vincerà il talent si porterà a casa un premio di tutto rispetto: ossia la produzione e post-produzione di un videoclip professionale, a cura degli editor qualificati di Alpauno, e un weekend in agriturismo — come potrà anche testimoniare Roberta Lo Porto vincitrice dello scorso anno e che si esibirà lunedì nel corso della prima puntata. Rinnovando quindi l’appuntamento a lunedì sera, ricordiamo contestualmente che sono già aperte le iscrizioni per l’edizione 2020 di Hospital Show, per tutti gli aspiranti concorrenti che vorranno partecipare al casting scrivendo ad alpaunocasting@gmail.com.