Hashish in auto e in casa

0
398

Ieri pomeriggio i Carabinieri della Stazione di Valderice hanno arrestato F.F., 38enne trapanese residente a Lido Valderice, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Da parecchio tempo i militari stavano indagando su un traffico di stupefacenti che serviva a rifornire il mercato trapanese e valdericino di hashish, e negli ultimi giorni l’attenzione si era concentrata proprio sul trapanese domiciliato a Lido Valderice, di cui i militari seguivano attentamente le mosse. Ieri pomeriggio è scattata l’operazione. Dopo un servizio di pedinamento ed osservazione l’uomo è stato bloccato a Bonagia, mentre si trovava alla guida della sua auto, che è stata passata al setaccio nel corso di una perquisizione, al termine della quale i Carabinieri hanno rinvenuto 20 grammi di hashish occultati sotto il sedile posteriore. La perquisizione è stata poi estesa anche all’abitazione dell’uomo, dove i militari hanno rinvenuto sette panetti di hashish in camera da letto e altro stupefacente dello stesso tipo in un barattolo in cucina, per complessivi 710 grammi, oltre ad un bilancino di precisione e materiale vario per il confezionamento delle dosi. Lo stupefacente – acquistato dall’uomo a Palermo qualche giorno prima – e tutto il materiale è stato sequestrato, ed F.F. è stato arrestato per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, quindi associato alla casa circondariale di Trapani “San Giuliano” a disposizione dell’Autorità Giudiziaria