Hashish in auto e in casa, arrestato ventenne trapanese. Domiciliari con braccialetto elettronico

0
257

Un ventenne trapanese è statpo arrestato dai carabinieri per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. I militari dell’Arma, nel corso di controlli alla circolazione stradale, hanno fermato il giovane che era alla guida della sua autovettura e, dopo la perquisizione, hanno rinvenuto venti grammi di hashish suddiviso in dosi e 120 euro in banconote di piccolo taglio, probabile provento dell’attività di spaccio.

La successiva perquisizione domiciliare ha portato alla scoperta di altri 140 grammi di hashish oltre a materiale per il confezionamento delle dosi. Il ventenne trapanese è stato quindi sottoposto agli arresti domicliari con l’applicazione del braccialetto elettronico.