Francesco Alberto è stato dimesso dall’ospedale, sarà affidato in attesa di adozione

0
110

Francesco Alberto, il neonato ritrovato in un sacchetto di plastica lo scorso 4 ottobre nelle campagne di Paceco, ha lasciato il reparto di neonatologia dell’ospedale Sant’Antonio Abate di Trapani. Il piccolo, dopo aver terminato la normale terapia antibiotica preventiva, era stato tolto dalla culla termica. Adesso sarà, con ogni probabilità, affidato alle cure di una famiglia individuata dalla Procura di Trapani, in attesa di essere adottato.