Era ai domiciliari, ma continuava a spacciare. Arrestato pregiudicato a Favignana

Era ai domiciliari, ma continuava a spacciare: un pregiudicato favignanese di 29 anni è stato arrestato dai carabinieri   di   Favignana a seguito di un’ordinanza di aggravamento di misura cautelare emessa dal Tribunale di Trapani.

Il 29enne, già sottoposto ai domiciliari per spaccio di droga, sarebbe stato sorpreso dai militari dell’arma spacciare in tranquillità. L’uomo, a seguito di perquisizione, veniva sorpreso in possesso di 35 grammi di hashish e 45 di marijuana, già suddivisa in dosi. L’arrestato è stato condotto presso il carcere “Pietro Cerulli” di Trapani.