Eccellenza “A”: il Mazara si salva in extremis

0
287

CALCIO2-300x199Il Mazara si è salvato a cinque minuti dal termine del secondo tempo supplementare. Il pareggio, raggiunto in extremis da Catello Porzio regala la permanenza nel massimo torneo regionale agli uomini di Totò Brucculeri, ma condanna alla retrocessione in Promozione il Rocca di Caprileone di Davide Campofranco. E’ stata una partita ricca di emozioni che è stata sbloccata al 104° da un autogol di Palazzo. In un “Nino Vaccara” gremito i canarini festeggiano dunque un obiettivo ben distante da quello che si pensava in estate, ma è andata così. Adesso si pensa a programmare la prossima stagione.

Il tabellino del match tratto dal sito ufficiale del Mazara Calcio Asd

Mazara: Iacono, Russo, Porzio, Palazzo, Calandrino, Di Carlo (dal 85° Fodda), Esposito, Lunetto, Impeduglia (dal 67° Marino), Rosella, Romeo (dal 101° Melia). All. Totò Brucculeri

Rocca di Caprileone: Inferrera, Gennaro (dal 91° Galati), Naro, Di Giandomenico, Regina, Bontempo, Protopapa, Margò, Craccò, Monastra, Crocivera (dal 75° Cicirello). All. Davide Campofranco

Arbitro: Marco Ricci (Firenze)
Assistenti: Isidoro Grassa e Roberto Fraggetta (Acireale)
Note: Spettatori 1500 con un centinaio di tifosi ospiti, giornata a tratti piovosa
Ammoniti: Porzio, Iacono (M),Regina (R)
Espulsi; Naro, Calandrino, Regina
Reti: al 104° autogol Palazzo, al 115° Porzio.

Children Clothes in the 1990s
burberry schal Clothing Design Software for Children

the answer should be obvious
burberry online shopFashion Trends in the 1910s