Due alcamesi al concorso letterario ‘Artisti per Peppino Impastato’ . Le premiate sono madre e figlia

Due alcamesi sono stati premiati a Roma presso Casa La Salle nell’ambito del concorso letterario nazionale ‘Artisti per Peppino Impastato’, giunto alla sua quarta edizione. Una rassegna itinerante che negli anni precedenti era partita proprio da Cinisi per poi passare da Milano e Monza.

Menzione d’onore a Simona Mazzara con ‘Nanni di oggi e di aeri’ nella sezione ‘A’ Poesie. Premio speciale ‘Francesco Vivona’ – sezione istituti scolastici – a Monica Pirrone che frequenta la scuola elementare San Giovanni Bosco con la poesia ‘Un fratello speciale’. Le due alcamesi, Simona e Monica, sono madre e figlia.

Il concorso è ideato e presieduto da Salvatore Lanno, calatafimese, da decenni trasferitosi in Lombardia. In giuria, per la quarta edizione appena conclusasi, anche il giornalista Michele Cucuzza.