Concorsi, dopo quasi 30 anni, al comune di Trapani. 18 posti di cat. D e vigili urbani

Dopo che l’amministrazione Tranchida aveva approvato il fabbisogno triennale  del personale, è stata disposta la pubblicazione dei concorsi al comune di Trapani, per soli titoli, per l’assunzione a tempo indeterminato di 12 dipendenti di categoria D: un istruttore informatico, 4 istruttori direttivi amministrativi, 4 istruttori tecnici, 2 istruttori contabili e un giornalista iscritto all’Abo.

Sempre per titoli é stata anche disposta l’assunzione con contratto di formazione, per la durata 12 mesi, convertibile alla scadenza a tempo indeterminato, di 6 vigili urbani di categoria C, nonché la progressione verticale, a favore del personale intern, per transitare dalla categoria C a quella D, nei profili di istruttore amministrativo per due unità.

L’assessore Dario Safina ha tenuto a precisare che dopo quasi 30 anni, grazie ad “una sapiente attività di ricognizione della spesa del personale, è stato possibile bandire nel segno della trasparenza e dell’assenza di intermediazione politica concorsi per soli titoli che porteranno, a valere sulla programmazione 2020, 18 nuovi dipendenti, che andranno a colmare vuoti in organico, relativamente a posti strategici”.

Sempre l’assessore Safina, in merito al concorso bandito per l’assunzione, con contratto di formazione, di 6 Vigili Urbani, ha tenuto spiegato che, grazie a questa procedura, verrà stilata una graduatoria dalla quale si attingerà anche negli anni a venire, così da snellire le procedure e iniziare un virtuoso percorso, che condurrà allassunzione di altri 6 giovani vigili al comune di Trapani a valere sul bilancio 2021 e 20 sul bilancio 2022,.

Nei prossimi anni i nuovi assunti garantiranno nun fondamentale servizio, quale è la sicurezza dei cittadini, dellambiente e delle attività commerciali. Le domande per i nuovi concorsi al comune di Trapani dovranno presentarsi dopo che i bandi saranno pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale, Serie Concorsi, del 24 o del 31 dicembre.