Conciliazione per l’avvocato Mistretta. Calvaruso:”Il segretario era contrario”. Bonventre smentisce.

Scoppia la polemica al Comune di Alcamo per la cancellazione della multa, di 200 euro, all’avvocato Giovanni Mistretta, del Comune, che non aveva presnetato in tempo documentazione per una causa legale del Comune di Alcamo. Alessandro Calvaruso, del gruppo misto, eletto nel PD, ha protestato vivacemente contro la decisione della giunta Bonventre di cancellare, ritirare, insomma togliere la multa all’avvocato Mistretta. “Si usano due pesi e due misure- ha dtto Calvaruso- perchè se si sono sospesi due precari per inadempienze allora è giusto che si proceda anche alla decisione di multare o comunque punire il dirigente che ha commesso l’inadempienza. Evidentemente ci sono modi diversi di prendere provvedienti nei confronti dei dipendenti comunali in base alla loro posizione. In consiglio comunale lunedì solleverò il problema. E questo nonostante due pareri negativi a togliere la multa tra cui il parere negativo del segretario”.

A Calvaruso risponde Sebastiano Bonventre che smentisce “categoricamente il fatto che la conciliazione relativa all’avvocato Mistretta sia venuta in contrasto con il parere dle segretario essendo tale decisione avallata ieri dalla giunta con ampie ragionie assunta in modo condiviso tra me, lo stesso segretario generale e l’avvocato Finazzo difensore di Giovanna Mistretta. Nessun trattamento di favore dunque ma solo l’applicazione motivata di una norma dello Stato di dirittoe mai tale possibilitàè stata preclusa ad altri dipendenti la cui azione- dice Bonventre- ed omissione non abbia comportato alcun danno al Comune come nel caso specifico. Nel provvedimento peraltro ci si riserva di procedere verso la stessa in relazione al procedimento penale che la riguarda.”

Each decade puts its own stamp in the fashion world
Isabel Marant Sneaker Day to Day Makeup Tips

Possibly a little bit more of a heightened realism in this
wandtattoo kücheChoosing a Career in the Fashion Industry