C/mmare del Golfo: concessioni demaniali, stop tra porto e Petrolo

CASTELLAMMARE DEL GOLFO – Niente pontili tra Cala Marina e Petrolo. La battaglia alla fine è stata vinta dal Comune e dalle associazioni che avevano detto no al proliferare di installazioni lungo la costa e nelle aree più sensibili del paese a vocazione turistica. La decisione di non rilasciare alcuna concessione è stata presa nel corso di una conferenza di servizi che si è tenuta al Comune alla presenza di rappresentanti della Capitaneria di porto, del Genio civile, della Soprintendenza e del Demanio regionale che ha stabilito che le concessioni demaniali marittime già rilasciate dovranno essere “traslate sul prolungamento di pontili esistenti, dietro autorizzazione della ditta”. Gli Enti nella conferenza hanno anche stabilito che “le eventuali concessioni demaniali marittime da rilasciare,  insieme a tutte le altre autorizzazioni eventualmente date all’interno del porto,  saranno oggetto di rimodulazione in funzione della realizzazione dei lavori portuali. Il sindaco Nicola Coppola, che ha portato avanti questa “crociata” contro il rilascio selvaggio di concessioni indiscriminatamente lungo tutta la costa, parla di obiettivo raggiunto con le associazioni, con il consiglio comunale, con le forze politiche e i parlamentari ch hanno lavorato insieme a questa battaglia che lo stesso primo cittadino definicse di civiltà. L’amministrazione comunale castellammarese, in più circostanze, tra le quali varie conferenze di servizi, aveva chiesto di revocare le concessioni demaniali già rilasciate nello specchio acqueo antistante la banchina di via Zangara, nel molo nord del porto di Castellammare, e sospendere il rilascio di altre concessioni demaniali nell’area portuale “sia da lato ponete che da quello levante (Petrolo), che interessino la vista del castello oggetto, peraltro, del progetto di lavori per la messa in sicurezza. L’assessorato regionale ha condiviso la posizione, nel corso di vari incontri con il sindaco, assicurando che nell’area non ci sarebbe stato nessuno sfregio ambientale, come si era invece prospettato.

Set aside to cool completely before assembling the spring rolls
Hollister london Going Back In Time For One Knight

in a world where
burberry outlet online7 for All Mankind Warehouse sale comes to San Francisco