C/mare del Golfo, nuovo set cinematografico: alcune zone off-limits

0
665

 

Il litorale castellammarese ancora una volta diventa set cinematografico. Parte della costa è off-limits da ieri e fino al 21 novembre per le esigenze della Lapis Film, società di produzione cinematografica di Roma, rappresentante in Italia della “The Walt Disney Company”, incaricata delle riprese del film per il cinema, dal titolo provvisorio “Tini”, e che ha ottenuto le relative necessarie autorizzazioni. A renderlo noto la Capitaneria di porto di Trapani che ha emanato un’apposita ordinanza (n. 78/2015) che prevede in tale periodo, il divieto di accesso, transito, sosta di persone e mezzi terrestri non autorizzati, nonché la navigazione, l’ormeggio, l’ancoraggio, la sosta, la pesca ed ogni altra attività marittima o nautica per un raggio di un miglio: le zone interessate dalle restrizioni, più dettagliatamente, sono la Tonnara di Scopello, il tratto di litorale compreso tra Castellammare del Golfo e la Tonnara stessa – quindi Cave della Vucciria, Fossa dello Stinco e dintorni – la baia di Guidaloca e le acque prospicienti la riserva naturale dello Zingaro (Tonnarella dell’Uzzo). In queste aree verranno eseguite le riprese cinematografiche e le operazioni di quotidiana preparazione ed ultimazione dei set in mare – per i quali verranno utilizzati diversi mezzi, tra i quali un motopesca un gozzo, due catamarani e diversi gommoni – e in spazi demaniali marittimi a terra. I contravventori, avverte la Capitaneria, oltre ad essere ritenuti responsabili dei danni che potessero derivare a persone e/o cose, incorreranno nelle sanzioni previste dal codice della navigazione. Le uniche deroghe riguardano, ovviamente, le unità della Guardia Costiera, delle forze di Polizia e quelle in genere adibite a pubblico sevizio di emergenza o soccorso in servizio d’istituto. Sarà dunque ancora di scena, Castellammare del Golfo, non nuova, con i suoi incantevoli scorci, ai “ciak” dei registi. Nel corso degli anni è diventata, infatti, set ideale non solo per servizi fotografici, fiction televisive, spot pubblicitari, ma anche di prestigiose pellicole, come quella – solo per ricordarne una, forse la più nota – di “Ocean Twelve” con un cast di stelle hollywoodiane. Adesso un genere del tutto diverso amato dai più piccoli:“Tini – La nuova vita di Violetta” che, pare, avrà come location la Spagna e la Sicilia.