C/mare del Golfo, codice della strada: potenziati i controlli

0
357

“Abbiamo potenziato i controlli della polizia municipale sul rispetto del codice della strada con particolare attenzione all’inquinamento acustico. Sono già stati sequestrati alcuni motorini ed i controlli proseguono. In questo periodo di notevole afflusso turistico, lo scopo è quello di cercare di ovviare al problema del traffico e della sosta irregolare, nonché agli assordanti rumori prodotti da diversi motocicli, spesso modificati e dunque irregolari, che disturbano la quiete pubblica”.
Lo afferma il vicesindaco ed assessore al Traffico Gaspare Canzoneri, che torna anche ad invitare cittadini e turisti ad utilizzare il servizio di bus navetta gratuito attivo il venerdì, sabato e domenica.
“Abbiamo apposto la segnaletica che indica la possibilità di lasciare i mezzi nel parcheggio del campo sportivo –spiega il vicesindaco Gaspare Canzoneri. Nei fine settimana è presente un notevolissimo flusso di auto nel centro storico, ed allo scopo si snellire il traffico nelle ore serali, invitiamo ad utilizzare il comodo servizio gratuito del bus navetta, il venerdì, sabato e domenica, attivo tutto il mese di luglio dalle 21 alle 3 del mattino. Si possono lasciare le auto nella zona del campo sportivo, indicata dalla segnaletica, e raggiungere in pochi minuti il centro storico. L’ampliamento delle zone a traffico limitato e l’istituzione dei nuovi sensi unici, ha proprio lo scopo di consentire il veloce ed agevole percorso del bus navetta. Invitiamo i cittadini –conclude il vicesindaco-, abituati ad altri percorsi, e che lamentano eventuali disagi, a comprendere che l’istituzione del bus navetta ed il nuovo indirizzo della viabilità, mirano ad incentivare un utilizzo razionale dei mezzi, ottenendo una migliore regolamentazione del traffico nel centro storico, in questo periodo estivo.
Il bus navetta parte dall’ampio spiazzale tra il campo sportivo ed il cimitero comunale, dove è possibile lasciare i mezzi. Quindi il percorso di via Euclide, viale Leonardo Da Vinci e la prima fermata all’autostazione di piazza della Repubblica. Il bus prosegue per via Segesta fino a corso Garibaldi ed i “Quattro canti”, dove è possibile riprendere il mezzo per il ritorno.

along with all the helium inside
isabel marant shoes Bad Credit Auto Loans Made Easy

how to become a taste revolutionary representative
valentino outletBenzoyl Peroxide for Large Pores and Oily Skin