Castellammare del Golfo: seduta aperta del consiglio in onore di Mattarella

0
215

CASTELLAMMARE DEL GOLFO – Proseguono a Castellammare del Golfo le celebrazioni per l’insediamento di Sergio Mattarella, originario del paese marinaro, alla presidenza della Repubblica. Oggi il consiglio comunale si è riunito in seduta aperta nella grande palestra intitolata a Piersanti Mattarella, fratello del neopresidente della Repubblica ucciso dalla mafia. Tantissime le istituzioni locali e non solo presenti alla seduta, oltre che a quelle civili e militari. E’ stata ripercorsa la storia di Sergio Mattarella che pur essendo residente a Palermo da sempre si dice che vada spesso a Castellammare del Golfo, dove possiede una casa di villeggiatura, e nel cimitero del paese sono sepolti, oltre ai suoi genitori, la moglie, Marisa Chiazzese, morta nel 2012, e il fratello Piersanti. Rispetto all’entusiasmo iniziale pare che sia arrivato un dietrofront per una visita istituzionale del presidente della Repubblica in paese. Ad annunciarlo è stato lo stesso sindaco

Sono state ripercorse le tappe della vita della famiglia Mattarella che a Castellammare ha avuto le sue fortissime radici, tra filmati e foto ricordo indelebili Un amico di famiglia, l’ex presidente della Provincia Mario Barbara, si dice convinto che sarà un grande presidente

A dare il suo saluto anche il presidente siciliano dell’associazione nazionale dei Comuni, Leoluca orlando, il quale ha sostenuto che si aspetta molto da Mattarella rispetto però anche alle sue reali possibilità istituzionali. Non solo un occhio di riguardo ai Comuni siciliani sempre più in difficoltà ma soprattutto che venga data priorità nell’affrontare l’emergenza disoccupazione