Castellammare del Golfo, frana ancora costone sulla statale 187: strada chiusa in via precauzionale

0
7642

Un altro consistente pezzo di costone sulla strada statale 187 è crollato all’altezza dell’imbocco a nord-est della spiaggia Playa di Castellammare del Golfo. A venire giù imponente blocco che ha finito per invadere quasi del tutto la carreggiata, interrompendo per qualche ora il transito alle auto lungo la strada che collega Castellammare del Golfo con Alcamo Marina. Il cedimento si è verificato intorno alle 6, orario in cui è arrivata la segnalazione al centralino del vigili del fuoco del distaccamento di Alcamo. Si ipotizza che il crollo sia frutto delle infiltrazioni di acqua sul terreno, il resto lo ha fatto il costone che è molto friabile  essendo di natura calcarea. Sul posto, oltre ai pompieri che hanno effettuato una verifica sulla stabilità del costone, anche l’Anas e il Comune. Quest’ultimo è il titolare del tratto di strada dopo la cessione avvenuta negli anni scorsi sulla base di un accordo che si è sottoscritto proprio con Anas. Si attende tra qualche giorno l’esito delle verifiche tecniche sulla stabilità del costone, intanto in via precauzionale il sindaco Nicola Rizzo ha stabilito di chiudere il tratto di strada. Si potrà utilizzare il “bypass” della strada di accesso alla spiaggia per reimmettersi sulla statale. “Anas, società del Gruppo Fs Italiane – si legge in una nota – raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile anche su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione ‘vai’ di Anas, disponibile gratuitamente in ‘App store’ e in ‘Play store’. Inoltre si ricorda che il servizio clienti ‘Pronto Anas’ è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito 800.841.148”.