Castellammare del Golfo-Eventi estivi d’elite, arrivano Giobbe Covatta e Sabina Guzzanti

Un anteprima europea di un musical, e poi grandi artisti come Giobbe Covatta e Sabina Guzzanti. Ed è solo un antipasto del cartellone dell’estate castellammarese che anche quest’anno si conferma di assoluto primo piano nel panorama non solo provinciale ma addirittura siciliano. Degno di una città che sta puntando da qualche anno forte sul turismo di qualità. “Fiore all’occhiello della nostra programmazione 2017 è certamente l’anteprima europea il 7 settembre all’arena delle rose di un evento mondiale “Siddhartha: the musical” – affermano il sindaco Nicola Coppola e l’assessore alla Cultura Salvo Bologna -. Un viaggio straordinario con la regia di Daniele Cauduro le coreografie di Edgar Reyes  e la produzione esecutiva di Fabrizio Carbon”. Si tratta dio un evento in anticipazione del “Festival Terre di Segesta 2018”, diretto dal maestro Massimo Guantini. “Si tratta del prologo ad una collaborazione importantissima per il prossimo anno – aggiungono Coppola e Bologna -. Un accordo che rappresenta un’occasione irripetibile per Castellammare poiché solo quest’anno lo spettacolo è tornato in Italia”. Altri momenti clou il 4 agosto sempre all’arena delle rose con lo spettacolo di Giobbe Covatta e  il 18 agosto Sabina Guzzanti. Nel mezzo spettacoli di solidarietà, musicali, di teatro, degustazioni enogastronomiche, manifestazioni per bambini e per le famiglie, mostre, proiezioni in varie zone della città. Ritorna, dal  13 al 16 luglio a villa Margherita, il festival letterario Contaminazioni a cura del Circolo Metropolis, Inoltre il 20  luglio, nel 25° anniversario della strage di Via D’Amelio, Evelina Santangelo ed Helena Janeczek presentano il progetto “L’Agenda ritrovata” insieme ai curatori (ed. Feltrinelli). Imminente l’otto e il nove luglio dalle ore 21, la seconda edizione di Grani e granai a cura dell’associazione Centro Storico sui mezzi di coltivazione, raccolta e lavorazione del grano con degustazioni e musica, convegni pomeridiani e la possibilità di visitare il centro storico, i musei all’interno del castello, la chiesa madre e le fosse granarie a cura della locale sezione del Cai. A Scopello, da luglio in poi, la manifestazione Gustare Scopello: enogastronomia, tradizione e cultura. L’11 luglio riparte il “Cinema sotto le stelle” all’arena delle rose e il 15 luglio alla cala marina ci sarà lo spettacolo di fontane danzanti “Sogno di una sera di piena estate”. In Piazza Petrolo fino a settembre “E’…state qui”, fiera delle arti e dell’artigianato. Ad agosto alla spiaggia Plaia ritorna la gara di sculture di sabbia “Casteddi a mare”, il 14 agosto la terza edizione di  “Moda sotto le stelle”. Varie le attività sportive fino a fine luglio: nella beach arena della spiaggia Playa tornei regionali e nazionali di Beach Soccer,  fino all’otto luglio la tredicesima edizione della “Coast Cup”, torneo giovanile regionale e nazionale di beach volley. Dal  19 al 21 agosto i tradizionali festeggiamenti in onore della Patrona, Maria Santissima del Soccorso. Il programma prosegue a settembre e si conclude ad ottobre.