Calcio-Eccellenza: Alba Alcamo, solo un pari con la Folgore

 

Un pareggio che sa di beffa per l’Alba Alcamo perché la rete della Folgore è arrivata pochi istanti prima del triplice fischio finale.  L’Alba Alcamo perde in casa una ghiotta occasione per attestarsi ad un punto dal primo posto anche se la classica ai vertici rimane molto corta. Una prestazione comunque da dimenticare per i bianconeri di Chico dai quali ieri gli spettatori al Catella si attendevano una prestazione bella e autoritaria per dominare la Folgore. Invece sono stati gli avversari nei primi venti minuti a fare rintanare l’Alcamo nella propria metà campo, tranne in rare incursioni in avanti con lanci lunghi, alla Casisa, per un Jimoh molto isolato. Ben poca cosa anche perché i due giovanissimi e filiformi attaccanti della Folgore hanno spesso mandato in crisi la retroguardia alcamese. Un’Alba Alcamo che ha potuto contare anche sull’incitamento degli ultras bianconeri armati di bandiere e tamburi.  Ma l’Alba Alcamo ha fatto ben poco per infiammare di più il tifo locale. Squadra lenta ed impacciata dove gli avversari arrivavano quasi sempre primi sul pallone. L’ingresso nel secondo tempo di Picone, autore della rete del vantaggio, e Pirrone ha dato più incisività alla manovra dei padroni di casa. Ma quando il vantaggio è risicato può arrivare il gol del pari anche, negli ultimi secondi, per come è accaduto ieri al Catella. Un Alcamo dunque da rivedere che deve immediatamente riscattarsi dell’opaca prestazione contro la Folgore, che tutto sommato ha meritato il pareggio. Non sono mancate nel derby di ieri scintille e ammonizioni anche se in campo c’è stata tanta cavalleria con i giocatori pronti a tendere la mano dopo il fischio di un fallo. Il fondo campo del Catella rimane inoltre una grande incognita e ieri un guardalinee, lato est, nei primi minuti di gioco non si è accorto forse di una sconnessione ed è caduto pesantemente a terra. Gara sospesa per alcuni minuti per soccorrere l’aiutante dell’arbitro.  Intanto domenica prossima l’Alba Alcamo sarà impegnato sul campo del Mussomeli.