Birgi rilancia, nuovi voli con Cuneo e Malpensa dal 10 luglio. Biglietti già in vendita

L’aeroporto di Birgi riparte da due nuovi collegamenti con Pimonte e Lombardia. Ne ha dato comunicazione l’Airgest, società di gestione dell’aeroporto Vincenzo Florio, che ha reso noto il raggiungimento di  un accordo con la compagnia aerea Albastar per due nuove tratte settimanali su Cuneo Levaldigi e Milano Malpensa. I voli prenderanno il via il 10 luglio e  saranno mantenuti per tutta l’estate, con la possibilità di proseguire anche nella stagione invernale. I biglietti sono già in vendita sul sito www.albastar.es. La tariffa parte da 49,99 euro, tasse e bagagli di cabina e stiva inclusi.

Albastar è una compagnia privata spagnola, con stabile organizzazione in Italia, che dal 2010 opera voli charter e di linea dalle basi operative di Palma di Maiorca, Milano Malpensa e Bergamo e, dal 2015, opera in Sicilia con voli diretti su Catania e Palermo. Quelli da e per Trapani, partiranno  il venerdì ed il lunedì, con Boeing 737-800 configurati a 189 posti in classe unica. Sarà possibile prenotare sul sito ww.albastar.es oppure anche nelle agenzie di viaggio tradizionali e sulle online travel agency.

“L’aggiunta di Albastar tra le compagnie aeree che volano da Trapani Birgi – commenta il presidente Airgest, Salvatore Ombra –, è solo il primo risultato di un’azione di rilancio che non si è fermata nonostante il lockdown. E’ la prova che continuiamo a portare avanti il progetto di crescita dell’aeroporto di Trapani Birgi. L’acquisizione di nuove rotte –

 – è un fatto in controtendenza con ciò che sta avvenendo in Sicilia e in Italia”.

Sulle nuove rotte si è espresso anche il C.E.O. di Albastar che ha detto: “Protagonista della nostra ripartenza è Trapani, – ha aggiunto Giancarlo Celani, – una nuova destinazione per il nostro network di voli di linea, che sarà raggiunta da collegamenti bisettimanali da Cuneo e Milano Malpensa, ogni lunedì e venerdì, dal 10 luglio al 7 settembre, a cui seguirà una programmazione invernale da dicembre attualmente in fase di pianificazione”.