Basket, la Libertas nei campionati giovanili. Domani esordio dell’Under 18

Si è rimesso in moto, fra mille difficoltà, il basket alcamese. Unica società che sta provando ad andare avanti, con allenamenti e partecipazione ai campionati, è la Libertas che prima aveva rinunciato alla serie C, torneo in cui negli ultimi anni ha sempre centrato i play-off, e poi alla serie D per la quale aveva ottenuto l’ammissione dalla FIP.

La società di Tanino Paglino, con la guida tecnica di coach Vincenzo Ferrara, prenderà parte al campionato under 18. I giovani cestisti alcamesi, dopo una pausa agonistica durata ben 15 mesi, domani pomeriggio scenderanno in campo a Palermo, a Brogo Ulivia, per far visita al Leonardo da Vinci di Ivan Drigo. Federbasket, alla luce della pesantissima crisi economica causata dalla pandemia e delle tante defezioni che si stanno registrando come squadre e giocatori, ha allestito una prima fase a mini-girone.

Per l’under 18 della Sicilia occidentale, faranno parte dello stesso raggruppamento Libertas Alcamo, due palermitane e la Pallacanestro Trapani. La società cestistica alcamese sarà ai nastri dipartenza anche nel campionato under 14, una fascia d’età in cui il gruppo di coach Ferrara è uno dei migliori. Lo scorso anno, al momento dello stop causata dal lock-down, la squadra stava primeggiando nel suo campionato di appartenenza.