Balestratese diciottenne agli “Assoluti” di nuoto. Gareggerà nei 50 s.l. con un pluri-campione europeo

Ha imparato a nuotare nel mare della sua cittadina, Balestrate, ed ora prenderà parte ai Campionati Assoluti di Nuoto al fianco del pluricampione europeo e vice-campione  mondiale, Luca Dotto. Vittorio Valenti, diciottenne balestratese, dal 12 al 14 dicembre sarà impegnato a Riccione negli “Assoluti” invernali in vasca lunga, validi come prima prova di qualificazione alle Olimpiadi di Tokyo 2020. In gara, i tutta la kermesse, quasi 500 atleti in rappresentanza di 139 società. “Siamo orgogliosi che un pezzo di Balestrate con Vittorio Valenti – ha detto il sindaco Vito Rizzo -sarà rappresentata ai campionati italiani assoluti di nuoto di Riccione”.

Vittorio, che ha preso già parte ai campionati giovanili al Foro Italico di Roma, gareggia per la polisportiva Mimmo Ferrito di Palermo e in Romagna sarà in competizione nei 50 stile libero, specialità in cui è anche campione regionale. Il balestratese Valenti è attualmente campione regionale, oltre che nei 50 sl, anche nelle staffette 4×100 sl 4X100 Misti nonché vice-campione regionale nei 100 stile libero. Chissà che l’acqua salata del mare di Balestrate, dove da piccolissimo ha mosso le sue prime bracciate, possa spingere Vittorio verso traguardi prestigiosissimi, magari anche quelli a cinque cerchi.