Arrestato un ricercato e denunciata una donna

0
472

È durata una ventina di giorni la latitanza di Salvatore La Piana, venditore ambulante palermitano con precedenti penali di 44 anni, che si era sottratto ad un’ordinanza per la carcerazione emessa il 5 marzo scorso dall’Ufficio esecuzioni penali della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Trapani, dovendo scontare una pena residua di due mesi di reclusione per il reato di ricettazione commesso nel 2010.

L’uomo, fiutando l’imminente emissione della condanna nei suoi confronti aveva fatto perdere le proprie tracce da qualche tempo, lasciando la sua ultima residenza a Palermo, nella zona di Brancaccio.

 

Ma è incappato nei controlli dei carabinieri della Stazione di Castellammare del Golfo; La Piana è stato fermato e controllato insieme ad una donna, R.E. castellammarese di 25 anni. Sono stati deferiti entrambi all’Autorità Giudiziaria per contrabbando di tabacchi e ricettazione: i due sono, infatti, stati trovati in possesso di svariati pacchetti di sigarette di varie marche di provenienza illecita, per un peso di 2,200 KG, oltre a dei capi di abbigliamento contraffatti.

 

Dal controllo in banca dati è poi emerso che l’uomo era destinatario di un provvedimento di cattura emesso dalla Procura della Repubblica di Trapani. Espletate le formalità di rito, l’arrestato è stato condotto presso la casa Circondariale “San Giuliano” di Trapani, a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.